Impara un mestiere conosciuto in tutto il mondo con i nostri corsi professionali pizza

Corso Professionale

 

I corsi professionali pizza classica napoletana prevedono esercitazioni teoriche e pratiche vengono svolti direttamente nelle nostre pizzerie, seguendo dal vivo tutte le fasi della lavorazione.

 

il corso dura 23 giorni, riservando la possibilità di continuare in una delle sede delle pizzerie degli istruttori per esercitarsiIl corso dura 50 ore, suddiviso in 3 ore al giorno dal lunedi al giovedi.

Le Fasi

Imparererete passo dopo passo tutti i segreti per preparare la pizza verace napoletana , grazie a tre maestri di arte bianca di fama mondiale : Antonio Starita, Ernesto Pacifico, Lino Tutino

Le fasi dei nostri corsi professionali pizza

Fase 1 Segreti lievitazione

Fase 2 Lavorazione ed impasto

Fase 3 Stesura

Fase 4 Ingredienti

Fase 5 Proporzioni e condimento

Fase 6 Tempi e cottura

Fase 7 Accensione forno

Fase 8 Preparazione del banco pizzaiolo

I Nostri Maestri

Don Antonio Starita

Antonio Starita della pizzeria Starita a Materdei, locale storico di Napoli ed il Don Antonio By Starita in New York Milano e Torino,prepara ricette uniche ed inimitabili come la pizza montanara! L’impasto della pizza sembra semplice, almeno per quanto riguarda gli ingredienti ma bisogna avere tanti anni d’esperienza come Antonio per ottenere la sua manualità

Antonio Starita in oltre 100 anni di attività ha visto realizzare un menù comprendente ben 62 variazioni del prodotto gastronomico ma senza mai abbandonare la strada della tipicità che lo ha reso uno dei maestri della pizza più famosi nel mondo. Tra i molti riconoscimenti ricevuti,risaltano iil privilegio ricevuto nel 2000 dal Papa durante il Giubileo ed il premio del Pioneer Award a Las Vegas durante il “Pizza Expo”.

www.pizzeriestarita.it
PREMIO STAMPA ESTERA

NAPOLI. PIZZERIA STARITA: 100 ANNI DI STORIA. LE PIZZE A CREDITO, GLI ANGIOLETTI NAPOLETANI E SOFIA LOREN ARTICOLO DI M.PISCITELLI

Antonio Starita sorride “lo sa tutta la città, signora!”. E va avanti semplicemente raccontando che era la merenda che sua madre gli preparava con lo zucchero quando non aveva appetito e che qualche anno fa, volendo proporre un antipasto e un dessert della casa, pur senza volersi cimentare in cucina, i figli gli ricordarono di quei “bastoncini che gli preparava la mamma”. E così furono … gli Angioletti..

Lino Tutino

 

Vanta di essere già alla terza generazione di pizzaioli, maestro indiscusso di pizza a libretto o portafoglio che dir si voglia.
Per quel che riguarda molti napoletani la migliore della città ,che si traduce di conseguenza come la migliore del mondo, conosce tutti i veri segreti della pizza partenopea, famosi i suoi fritti speciali rinomati universalmente per essere leggeri, croccanti, asciutti in una sola parola perfetti!

Ernesto Pacifico

Il nome Pacifico è una vera e propria garanzia di qualità e di bontà della pizza, grazie ai prodotti genuini e nostrani utilizzati per fare gli ingredienti e soprattutto grazie all’esperienza maturata negli anni, attraverso viaggi, esperienze e stage mondiali.

Garanzia di qualità e alti standards competitivi che hanno girato il mondo, da Rio a Las Vegas, dal Giappone al Sud America, , facendo gustare al mondo intero la vera pizza napoletana.

La tradizione della sua pizza è tramandata da quattro generazioni. Tutto iniziò con il nonno materno, Domenico Tortora, cuoco pizzaiolo nel Palazzo Reale di Napoli, fino ad arrivare ad Ernesto che ho avuto il compito più difficile: tenere in alto le tradizioni del gusto e dei sapori. La globalizzazione ha dato un forte impulso anche alla tradizione storica della nostra pizza, al punto da “costringerla” ad evolversi ed a realizzarla in gusti diversi per cercare di soddisfare al meglio le esigenze del consumatore. Pertanto, rispetto a suo nonno che realizzava una sola tipologia di pizza, io ho deciso di ampliare la gamma ed offrire una scelta più ampia di pizze. dedizione e passione per la pizza, haano concesso l’opportunità di vivere esperienze professionali importanti come viaggi, incontri ed eventi internazionali chehanno permesso ad Ernesto Pacifico di esportare la tradizione della pizza napoletana nel mondo.